Come vendere Ripple per Bitcoin

È noto che il bitcoin è la prima di tutte le crittovalute. Ha creato le basi per la creazione e lo sviluppo di altre risorse digitali che esistono oggi. Anche se ci sono tutte le diverse modalità di funzionamento e prezzi, ma il più delle volte il valore di qualsiasi criptovaluta è determinato mettendolo a confronto con il bitcoin. Inoltre, a causa della maggiore percentuale di accettazione del bitcoin nei negozi di tutto il mondo rispetto ad altre monete alt, questi asset digitali sono sempre sottoposti a tentativi di conversione al bitcoin. Ripple non è diverso da altre monete alt e avere una quantità specifica di Ripple XRP ti permette di venderli al suo equivalente bitcoin. Come in altre operazioni di criptovaluta, ci sono piattaforme che rendono possibile lo scambio di Ripple quotazione con il Bitcoin. È importante notare che queste piattaforme permettono anche lo scambio di Ripple XRP con altre criptovalute. Molte piattaforme si impegnano in questo processo di trading come GDAX, Binance e altre. In questo articolo, una rapida analisi del modus operandi di queste piattaforme che si impegnano nel trading di ripple quotazione in bitcoin. Il seguente processo descrive passo dopo passo lo scambio di ripple quotazione in bitcoin.

Ripple cryptocurrency in hand | ✅ Marco Verch is a Professio ...

È necessario aprire un conto sulla piattaforma. Un’e-mail di conferma viene inviata al titolare dell’account. Dopo di che ti verrà chiesto di eseguire un’autenticazione a due fattori (2FA) che ha lo scopo di aumentare la sicurezza delle tue transazioni sulla piattaforma. Su queste piattaforme esistono vari livelli a seconda della quantità di bitcoin che intendete negoziare quotidianamente. Inoltre, se si intende operare con un valore di ripple di circa 2 bitcoin al giorno, si consiglia di passare ad un livello 2 o 3 su queste piattaforme. Tuttavia, per raggiungere questo obiettivo, è necessaria una verifica dell’account che viene effettuata utilizzando informazioni personali o informazioni aziendali a seconda della parte coinvolta. Questo processo richiederà il nome completo del trader, il sesso, il paese e un documento d’identità valido come il passaporto con una fotografia recente; qualsiasi documento d’identità rilasciato dal governo è accettabile per il processo di verifica. Dopo la verifica, si dà il via all’obiettivo principale del trading di monete. In questa fase, ti verrà richiesto di effettuare il deposito per le tue attività di trading. Ti verrà proposta l’opzione di selezionare Ripple XRP dal menu a tendina. Nella fase successiva, un indirizzo di deposito e un tag di deposito. Questo indirizzo di deposito viene aperto solo con Ripple XRP e un deposito di altre monete può comportare la perdita del proprio asset. Tuttavia, su questa piattaforma, se non si riesce a includere il tag di deposito insieme al deposito, ci sarà sicuramente una perdita di beni per sempre. È necessario copiare l’indirizzo del deposito di valuta indicato e successivamente l’indirizzo viene copiato nel tuo portafoglio dove è conservato il Ripple XRP, richiedendo così un prelievo e un trasferimento. È soggetto a conferma in rete. Dopo la conferma, queste piattaforme hanno un’opzione che permette di tracciare l’andamento e la storia del tuo Ripple XRP quotazione verso altri scambi di bitcoin.

Coins Cryptocurrency Ripple - Free photo on Pixabay

Come si vede dal processo di cui sopra, la sicurezza è una priorità assoluta e questo può essere attribuito alla natura e al verificarsi della perdita di asset che ha afflitto le crittovalute. Pertanto, qualsiasi piattaforma di scambio o rete di scambio imposta funzionalità che cercano di ridurre le possibilità di attacchi dolosi.